Giovedi scorso 1 febbraio ci si è incontrati tra consiglieri dell’amministrazione comunale di Caldogno presso il PRESIDIO ‘Dal Molin’

… Nella nostra riunione settimanale sulle valutazioni amministrative del nostro comune, si è deciso di scegliere come punto di incontro e per fare presenza con un significato più forte, nella sede del ‘Presidio contro il dal Molin’ in zona Rettorgole… e così alle ore 18 ci siamo rivolti ai ragazzi e alle persone che vivono presso il presidio e lo fanno funzionare…sia dal punto di vista dell’accoglienza, ma anche della rappresentatività e del riordino delle idee…la preparazione della prossima manifestazione del 17 febbraio etc…

 

Abbiamo parlato con l’amico di Noventa Vicentina, bastonato in quella bellissima occasione dei G8 a Genova e i fattacci della scuola elementare…. i 2 amici di Torino che si sono fermati a dare supporto, compagnia e idee su come muoversi e come gestire…Val di Susa insegna con i NO TAV…

Noi faremo la nostra…come anche stasera alla consueta riunione dei consiglieri…AUGURI al nostro attivista Scalco e Lovo…Il Benozzato già iscritto allo sciopero della fame a staffetta …L’Evaristo e anche all’altro consigliere anziano Sergio….

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.